Conformità e trasparenza

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ ALLA FEDERAL PHYSICIAN SUNSHINE ACT (LEGGE FEDERALE SULLA TRASPARENZA FRA MEDICI) DEL GRUPPO KAVO KERR

La legge sulla trasparenza dei pagamenti ai medici/ pagamenti internazionali (“Pagamenti internazionali”) è stata resa legge in quanto parte della Affordable Care Act (legge sull’assistenza accessibile) a marzo 2010. Linee guida su tale legge sono disponibili sul sito web dei centri per i servizi di Medicare e di Medicaid (Centers for Medicare and Medicaid Services, “CMS”) http://go.cms.gov/openpayments. Per praticità, quanto segue è tratto da materiale ufficiale pubblicato dai CMS, senza valore di parere legale.

Cosa sono i pagamenti internazionali (Disposizione sulla trasparenza dei pagamenti a medici)?

L’articolo 6002 della Federal Affordable Care Act contempla la creazione di un programma di trasparenza, noto come il National Physician Payment Transparency Program (Programma nazionale sulla trasparenza dei pagamenti ai medici) (comunemente indicato come Sunshine Act - legge sulla trasparenza - ma formalmente indicato come “Pagamenti internazionali”). Il programma Pagamenti internazionali impone ai fabbricanti pertinenti di riferire su base annua ai CMS taluni pagamenti e altri trasferimenti di valore effettuati ai destinatari contemplati.

Chi è il “destinatario contemplato” ai sensi dei Pagamenti internazionali?

Il destinatario contemplato è un medico o una clinica universitaria. Fra i medici figurano i dottori in medicina e in osteopatia, gli odontoiatri, i podologi, gli optometristi e i chiropratici con abilitazione all’esercizio dell’attività – a prescindere che si occupino attualmente della cura dei pazienti. Specializzandi, studenti, infermieri professionisti e farmacisti non sono destinatari contemplati.

I CMS pubblicheranno ogni anno un elenco delle cliniche universitarie. L’elenco attuale è disponibile su https://www.cms.gov/OpenPayments/Program-Participants/Physicians-and-Teaching-Hospitals/Physicians-and-Teaching-Hospitals.html

Quali sono i trasferimenti di valori comunicabili ai sensi dei Pagamenti internazionali?

Con decorrenza 1° agosto 2013, i pagamenti effettuati direttamente e indirettamente a destinatari contemplati vanno registrati e comunicati ai CMS. Fra i pagamenti o i trasferimenti di valore comunicabili figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze e per relatori; onorari e altri corrispettivi; doni; intrattenimenti; pasti e bevande; viaggi; rimborso spese di alloggio; materiale didattico per uso medico, ricerca, sperimentazione clinica e sovvenzioni; royalty o versamenti di diritti di licenze; donazioni benefiche effettuate per conto di un destinatario contemplato; compensi versati a cliniche universitarie e proprietà attuale o futura o partecipazione in investimenti.

Chi sono i soggetti tenuti a comunicare le informazioni ai CMS ai sensi dei Pagamenti internazionali?

I fabbricanti pertinenti (coinvolti nella produzione, nella preparazione, nella diffusione, nella formulazione o nella conversione di un farmaco, di un dispositivo oppure di forniture medicali o biologiche, che svolgono attività oppure hanno un ufficio effettivo negli USA o in un territorio, un possedimento o uno Stato associato USA o sotto la proprietà comune e che offre assistenza a tali soggetti) di prodotti contemplati (farmaci, dispositivi, sostanze biologiche e forniture medicali rimborsati o rimborsabili secondo Medicare/Medicaid/CHIP e che richiedono l’approvazione, l’abilitazione o l’autorizazione della FDA) sono tenuti a comunicare informazioni a CMS.

Distributori e rivenditori in possesso del titolo di un prodotto contemplato sono di norma tenuti anche a comunicare i trasferimenti di valore ai sensi dei Pagamenti internazionali.

Qual è la data in cui vanno trasmesse ai CMS le prime comunicazioni?

il 31 marzo 2014 i fabbricanti pertinenti sono tenuti a trasmettere ai CMS i rendiconti delle spese aggregate per il periodo 1° agosto – 31 dicembre 2013. A maggio 2014 i fabbricanti pertinenti sono tenuti a trasmettere ai CMS i rendiconti dettagliati delle spese per il periodo anzidetto. Questi pagamenti saranno quindi resi disponibili su un sito web pubblico e rintracciabile, pubblicati dai CMS il 30 settembre 2014 o intorno a tale data.

I destinatari contemplati potranno visionare i pagamenti comunicati che hanno percepito?

Sì, i destinatari contemplati potranno visionare le informazioni comunicabili prima che siano rese pubbliche, contestando i dati che ritengono imprecisi. I CMS metteranno a disposizione un lasso di tempo di 45 giorni per la visione e la correzione, nel corso del quale i destinatari contemplati potranno registrarsi e quindi accedere al sito web sicuro dei CMS e rivedere i dati sottoposti dai fabbricanti pertinenti per loro conto, decidendo o meno di contestare alcuni pagamenti o altri trasferimenti di valore. Non appena si avvia una contestazione, i fabbricanti pertinenti possono iniziare a risolverla e a correggere i dati. Al termine della revisione e del lasso di tempo per la correzione, i fabbricanti pertinenti disporranno di altri 15 giorni per correggere i dati allo scopo di risolvere le contestazioni. I dati certi saranno definiti per la pubblicazione al termine del suddetto lasso di tempo annuale di 45 giorni. Tale periodo inizierà entro e non oltre il 1° agosto 2014.

Cosa facciamo per facilitare il processo di revisione?

L’azienda tiene traccia di tutti i pagamenti e dei trasferimenti di valore pertinenti effettuati ai medici e alle cliniche universitarie. La dichiarazione corretta dei nostri medici e della nostra azienda impone la precisione di questi dati. A tal fine, l’azienda si adopererà per creare un sistema interno in cui i destinatari contemplati possono comunicare direttamente con le sue imprese per confermare o per contestare eventuali transazioni. Ulteriori informazioni saranno trasmesse con il sistema a pieno regime.

Dove sono reperibili ulteriori informazioni?

Tutti i professionisti del settore sanitario sono invitati a prendere conoscenza dei Pagamenti internazionali e a registrarsi presso i CMS per ricevere aggiornamenti sul programma. Il link per la registrazione è il seguente http://go.cms.gov/openpayments.

Dove posso reperire ulteriori informazioni sui Pagamenti internazionali?

Segue un elenco di riferimenti a fini di praticità:

- Norma finale per i Pagamenti internazionali dai CMS: Documento scaricabile dal sito http://go.cms.gov/openpayments

- FAQ (domande più frequenti): si tratta di un documento dei CMS contenente le FAQ sui Pagamenti internazionali; è disponibile su http://go.cms.gov/openpayments

- Scheda informativa CMS per i medici: si tratta di un riepilogo sui Pagamenti internazionali per i medici, direttamente dai centri per i servizi Medicare e Medicaid (CMS), ossia l’organo prescrittivo che si occupa dell’attuazione di questa legge; è disponibile su https://www.cms.gov/OpenPayments/Program-Participants/Physicians-and-Teaching-Hospitals/Physicians-and-Teaching-Hospitals.html

- Scheda informativa CMS per le cliniche universitarie: si tratta di un riepilogo sui Pagamenti internazionali per le cliniche universitarie direttamente dai CMS; è disponibile su https://www.cms.gov/OpenPayments/Program-Participants/Physicians-and-Teaching-Hospitals/Physicians-and-Teaching-Hospitals.html

- Brochure AdvaMed per i medici: si tratta di una comunicazione per medici/dentisti/ortodontisti che fornisce ulteriori informazioni sui Pagamenti internazionali provenienti da un socio e da una fonte attendibile: http://www.advamed.org/resource-center/brochure-physicians-sunshine-act

- Brochure AdvaMed per i universitarie: si tratta di una comunicazione per cliniche universitarie che fornisce ulteriori informazioni sui Pagamenti internazionali provenienti da un socio e da una fonte attendibile: http://www.advamed.org/resource-center/brochure-teaching-hospitals-sunshine-act

Dichiarazione del Gruppo KaVo Kerr circa il programma completo sulla conformità

Dental Technologies

DICHIARAZIONE CIRCA IL PROGRAMMA COMPLETO SULLA CONFORMITÀ
1° luglio 2016
Le aziende che si occupano di Dental Technologies (“Dental Technologies”) 1 si impegnano a svolgere la rispettiva attività secondo gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale. Esse ritengono che la rispettiva reputazione basata su una condotta etica e conforme alle regole sia un prezioso valore aziendale.

Ciascun dipendente di Dental Technologies è tenuto a proteggere e a rafforzare questo valore. Tecnologie odontoiatriche si impegna a rispettare leggi e normative USA statali e federali che impongono determinate limitazioni e obblighi di rendicontazione ai rapporti che l’Azienda ha con i professionisti sanitari USA e con le organizzazioni correlate. In particolare, La Federal Physician Payment Sunshine Act obbliga l’Azienda a comunicare ai Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) USA informazioni sui pagamenti e su altri trasferimenti di valore effettuati a medici e a cliniche universitarie USA. Fra le tipologie di pagamento soggette a rendicontazione ai sensi della presente legge sulla trasparenza figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze, pasti, viaggi, donazioni benefiche, versamenti per sperimentazioni cliniche e ricerca, nonché per materiale didattico. L’Azienda è tenuta a rispettare i propri obblighi di tracciamento e di rendiconto di tali pagamenti e dei trasferimenti di valore come richiesto dalla legge USA.

Oltre all’osservanza dei suoi obblighi in virtù delle leggi USA federali e statali sulla trasparenza, l’Azienda ha istituito un Programma di conformità ai sensi del California Health and Safety Code, Division 104, Part 15, Chapter 8, Sections 119400‐119402 (la “Legge”), fondato sulla sua conoscenza in buona fede degli obblighi di tale Legge eventualmente applicabili a un fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici. L’Azienda ha sviluppato un Programma di conformità in linea con gli Orientamenti al programma di conformità per case farmaceutiche (espressamente applicabile ai fabbricanti di dispositivi medici) pubblicato dall’ufficio dello Inspector General dello U.S. Department of Health and (Ministero USA per la sanità e Human Services (i servizi umani). Il Programma di conformità aziendale è stato ideato in base alla dimensione, alla struttura organizzativa, alla natura dell’attività in qualità di fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici, nonché in base alle risorse dell'Azienda. Il settore dei dispositivi medici ha istituito il Codice etico AdvaMed sui rapporti con i professionisti sanitari (il “Codice AdvaMed”) e il Programma aziendale di conformità vi si uniforma. Il Codice AdvaMed Code è un codice etico spontaneo creato in seno al settore dei dispositivi medici. Esso è sostanzialmente analogo al Pharmaceutical Research and Manufacturers of America Code on Interactions with Healthcare Professionals (codice sulla ricerca farmaceutica e sui produttori americani di farmaci riguardo ai rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari) pur rispecchiando soltanto i rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari.

Per quanto l’adozione di orientamenti adeguati non costituisca garanzia di completa eliminazione della condotta negativa di uno o più dipendenti, è compito dell’Azienda prevedere che il personale rispetti il suo Codice di condotta, nonché gli orientamenti in ambito di conformità con i principi dell’assistenza sanitaria e altri orientamenti adottati a sostegno del Codice AdvaMed. Inoltre, il programma aziendale sulla conformità è stato progettato per impedire e per scoprire le violazioni. Nel momento in cui l’Azienda viene a conoscenza di potenziali violazioni della legge o di orientamenti aziendali, ove opportuno essa compirà indagini, adottando azioni disciplinari e/o attuando misure correttive per impedire violazioni future. Questa descrizione del Programma aziendale di conformità rispecchia il progetto attuato, che sarà sottoposto a valutazione periodica per migliorarlo e i cui contenuti potranno essere affinati, se necessario. L’Azienda si impegna a mantenere gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale nei suoi rapporti con i clienti, i dipendenti, i soci, la comunità imprenditoriale, nonché con le amministrazioni federali e statali.

Descrizione annuale del Programma completo sulla conformità
California Health & Safety Code §§ 119400-119402

  1. Panoramica del Programma sulla conformità delle Dental Technologies
    1. Leadership e struttura

      Il Programma aziendale sulla conformità è stato sviluppato dal reparto conformità delle Dental Technologies. In Azienda si tengono riunioni periodiche della Commissione per la conformità ed essa viene controllata da un apposito ufficio per la conformità.
    1. Orientamenti e procedure

      L’Azienda ha emanato orientamenti e procedure scritti, attuativi dei propri elevati standard etici e rispettosi degli obblighi di conformità ai principi di assistenza sanitaria in virtù di leggi, di normative e di codici di condotta di settore. Tali orientamenti valgono per tutti i dipendenti dell’Azienda, il cui rispetto è un requisito essenziale per l’assunzione.

      Fra questi orientamenti figura il Codice di condotta Danaher, riveduto e aggiornato nel 2011. Ciascun dipendente è tenuto a dichiarare, ogni anno, di aver letto, compreso e accettato di uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, di problemi o di violazioni effettivi o sospetti in ambito di etica o di conformità.

      L’Azienda conta personale specializzato addetto alle vendite situato in California, mediante il quale, e in altra maniera, essa svolge attività promozionali con soggetti che prestano assistenza sanitaria in California. L’Azienda ha fissato un limite annuo di $ 5.000 di spesa per attività promozionali per ciascun professionista sanitario e medico in California, categoria in cui rientrano i soggetti autorizzati, in California, a prescrivere prodotti prescrivibili, gli studenti di medicina e i membri di comitati per prontuari di farmaci.

    1. Formazione e istruzione

      L’Azienda offre formazione in materia di etica e di conformità a tutto il personale addetto alle vendite, a quello addetto al marketing e quello che si occupa di ricerca e sviluppo. I punti affrontati sono il Codice di condotta aziendale, gli orientamenti e le vigenti normative e codici di settore sulla conformità. La formazione è offerta ai nuovi dipendenti, anche in materia di conformità ai neo-assunti nel settore delle vendite, come pure corsi di formazione annuali e ad hoc sulla conformità, se del caso. Linee guida sulla conformità vengono fornite in occasione di incontri aziendali e per rispondere a quesiti sull’argomento formulati da dipendenti.
    1. Comunicazioni in materia di conformità

      L’Azienda si impegna a conservare un ambiente di lavoro in cui tutti promuovono e favoriscono il dibattito aperto senza barriere geografiche e funzionali. I dipendenti sono invitati a chiedere consiglio per risolvere questioni in materia di etica e di conformità rivolgendosi direttamente all’Ufficio per la conformità. Viene loro richiesto di riferire condotte non etiche o non conformi sospette o effettive, come pure violazioni di leggi o normative e violazioni del Codice di condotta o di orientamenti aziendali. Viene fornito accesso a una Helpline autonoma dedicata alla conformità e gestita da terzi, in cui i dipendenti e i terzi possono denunciare in maniera anonima e senza ritorsioni (https://www.danaherintegrity.com/).
    1. Revisione e controllo

      L’Azienda effettua gap analysis della conformità, valutazioni di processi e analisi di dati per individuare e affrontare temi e opportunità potenziali per migliorare processi e procedure. Si tratta di attività svolte in collaborazione fra l’Ufficio per la conformità e il ramo che ha prodotto la creazione di orientamenti nuovi e aggiornati, come pure di nuove iniziative in ambito di formazione, di comunicazione e di azioni correttive.
    1. Indagini e risposte a potenziali violazioni

      L’Ufficio aziendale per la conformità controlla le funzioni e le attività dell’Azienda verificando l’eventuale presenza di violazioni di leggi, di normative, di codici settoriali, nonché del Codice di condotta e degli orientamenti aziendali. Le potenziali violazioni sono prontamente soggette a indagini approfondite e ad adeguate misure correttive.
    1. Misure correttive

      L’Azienda tiene conto di varie possibilità di misure correttive nella scelta della risposta adeguata a una violazione dimostrata. Fra tali possibilità si osserva quella di colmare eventuali lacune presenti in orientamenti, in prassi o nella formazione che potrebbero aver comportato la violazione e l’imposizione di una misura disciplinare, o che vi avrebbero contribuito, fino al licenziamento.

1 Fra i marchi figurano: Aribex, Gendex, KaVo, DCI Equipment, i-CAT, Marus, DEXIS, Imaging Sciences International, Instrumentarium, PaloDEx, Pelton & Crane e SOREDEX

Kerr Companies

DICHIARAZIONE CIRCA IL PROGRAMMA COMPLETO SULLA CONFORMITÀ
1° luglio 2016
Kerr Companies 2 si impegnano a svolgere la rispettiva attività secondo gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale. Esse ritengono che la rispettiva reputazione basata su una condotta etica e conforme alle regole sia un prezioso valore aziendale. Ciascun dipendente delle Kerr Companies è tenuto a proteggere e a rafforzare questo valore.

Kerr Companies si impegnano a rispettare leggi e normative USA statali e federali che impongono determinate limitazioni e obblighi di rendicontazione ai rapporti che l’Azienda ha con i professionisti sanitari USA e con le organizzazioni correlate. In particolare, La Federal Physician Payment Sunshine Act obbliga l’Azienda a comunicare ai Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) USA informazioni sui pagamenti e su altri trasferimenti di valore effettuati a medici e a cliniche universitarie USA. Fra le tipologie di pagamento soggette a rendicontazione ai sensi della presente legge sulla trasparenza figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze, pasti, viaggi, donazioni benefiche, versamenti per sperimentazioni cliniche e ricerca, nonché per materiale didattico. L’Azienda è tenuta a rispettare i propri obblighi di tracciamento e di rendiconto di tali pagamenti e dei trasferimenti di valore come richiesto dalla legge USA.

Oltre all’osservanza dei suoi obblighi in virtù delle leggi USA federali e statali sulla trasparenza, l’Azienda ha istituito un Programma di conformità ai sensi del California Health and Safety Code, Division 104, Part 15, Chapter 8, Sections 119400‐119402 (la “Legge”), fondato sulla sua conoscenza in buona fede degli obblighi di tale Legge eventualmente applicabili a un fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici. L’Azienda ha sviluppato un Programma di conformità in linea con gli Orientamenti al programma di conformità per case farmaceutiche (espressamente applicabile ai fabbricanti di dispositivi medici) pubblicato dall’ufficio dello Inspector General dello U.S. Department of Health and (Ministero USA per la sanità e Human Services (i servizi umani). Il Programma di conformità aziendale è stato ideato in base alla dimensione, alla struttura organizzativa, alla natura dell’attività in qualità di fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici, nonché in base alle risorse dell'Azienda. Il settore dei dispositivi medici ha istituito il Codice etico AdvaMed sui rapporti con i professionisti sanitari (il “Codice AdvaMed”) e il Programma aziendale di conformità vi si uniforma. Il Codice AdvaMed Code è un codice etico spontaneo creato in seno al settore dei dispositivi medici. Esso è sostanzialmente analogo al Pharmaceutical Research and Manufacturers of America Code on Interactions with Healthcare Professionals (codice sulla ricerca farmaceutica e sui produttori americani di farmaci riguardo ai rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari) pur rispecchiando soltanto i rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari.

Per quanto l’adozione di orientamenti adeguati non costituisca garanzia di completa eliminazione della condotta negativa di uno o più dipendenti, è compito dell’Azienda prevedere che il personale rispetti il suo Codice di condotta, nonché gli orientamenti in ambito di conformità con i principi dell’assistenza sanitaria e altri orientamenti adottati a sostegno del Codice AdvaMed. Inoltre, il programma aziendale sulla conformità è stato progettato per impedire e per scoprire le violazioni. Nel momento in cui l’Azienda viene a conoscenza di potenziali violazioni della legge o di orientamenti aziendali, ove opportuno essa compirà indagini, adottando azioni disciplinari e/o attuando misure correttive per impedire violazioni future. Questa descrizione del Programma aziendale di conformità rispecchia il progetto attuato, che sarà sottoposto a valutazione periodica per migliorarlo e i cui contenuti potranno essere affinati, se necessario. L’Azienda si impegna a mantenere gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale nei suoi rapporti con i clienti, i dipendenti, i soci, la comunità imprenditoriale, nonché con le amministrazioni federali e statali.

Descrizione annuale del Programma completo sulla conformità
California Health & Safety Code §§ 119400-119402

  1. Panoramica del Programma sulla conformità delle Kerr Companies
    1. Leadership e struttura

      Il Programma aziendale sulla conformità è stato sviluppato dall’Ufficio per la conformità delle Kerr Companies. In Azienda si tengono riunioni periodiche della Commissione per la conformità ed essa viene controllata da un apposito ufficio per la conformità.
    1. Orientamenti e procedure

      L’Azienda ha emanato orientamenti e procedure scritti, attuativi dei propri elevati standard etici e rispettosi degli obblighi di conformità ai principi di assistenza sanitaria in virtù di leggi, di normative e di codici di condotta di settore. Tali orientamenti valgono per tutti i dipendenti dell’Azienda, il cui rispetto è un requisito essenziale per l’assunzione.

      Fra questi orientamenti figura il Codice di condotta Danaher, riveduto e aggiornato nel 2011. Ciascun dipendente è tenuto a dichiarare, ogni anno, di aver letto, compreso e accettato di uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, di problemi o di violazioni effettivi o sospetti in ambito di etica o di conformità.

      L’Azienda conta personale specializzato addetto alle vendite situato in California, mediante il quale, e in altra maniera, essa svolge attività promozionali con soggetti che prestano assistenza sanitaria in California. L’Azienda ha fissato un limite annuo di $ 5.000 di spesa per attività promozionali per ciascun professionista sanitario e medico in California, categoria in cui rientrano i soggetti autorizzati, in California, a prescrivere prodotti prescrivibili, gli studenti di medicina e i membri di comitati per prontuari di farmaci.

    1. Formazione e istruzione

      L’Azienda offre formazione in materia di etica e di conformità a tutto il personale addetto alle vendite, a quello addetto al marketing e quello che si occupa di ricerca e sviluppo. I punti affrontati sono il Codice di condotta aziendale, gli orientamenti e le vigenti normative e codici di settore sulla conformità. La formazione è offerta ai nuovi dipendenti, anche in materia di conformità ai neo-assunti nel settore delle vendite, come pure corsi di formazione annuali e ad hoc sulla conformità, se del caso. Linee guida sulla conformità vengono fornite in occasione di incontri aziendali e per rispondere a quesiti sull’argomento formulati da dipendenti.
    1. Comunicazioni in materia di conformità

      OL’Azienda si impegna a conservare un ambiente di lavoro in cui tutti promuovono e favoriscono il dibattito aperto senza barriere geografiche e funzionali. I dipendenti sono invitati a chiedere consiglio per risolvere questioni in materia di etica e di conformità rivolgendosi direttamente all’Ufficio per la conformità. Viene loro richiesto di riferire condotte non etiche o non conformi sospette o effettive, come pure violazioni di leggi o normative e violazioni del Codice di condotta o di orientamenti aziendali. Viene fornito accesso a una Helpline autonoma dedicata alla conformità e gestita da terzi, in cui i dipendenti e i terzi possono denunciare in maniera anonima e senza ritorsioni (https://www.danaherintegrity.com/).
    1. Revisione e controllo

      L’Azienda effettua gap analysis della conformità, valutazioni di processi e analisi di dati per individuare e affrontare temi e opportunità potenziali per migliorare processi e procedure. Si tratta di attività svolte in collaborazione fra l’Ufficio per la conformità e il ramo che ha prodotto la creazione di orientamenti nuovi e aggiornati, come pure di nuove iniziative in ambito di formazione, di comunicazione e di azioni correttive.
    1. Indagini e risposte a potenziali violazioni

      L’Ufficio aziendale per la conformità controlla le funzioni e le attività dell’Azienda verificando l’eventuale presenza di violazioni di leggi, di normative, di codici settoriali, nonché del Codice di condotta e degli orientamenti aziendali. Le potenziali violazioni sono prontamente soggette a indagini approfondite e ad adeguate misure correttive.
    1. Misure correttive

      L’Azienda tiene conto di varie possibilità di misure correttive nella scelta della risposta adeguata a una violazione dimostrata. Fra tali possibilità si osserva quella di colmare eventuali lacune presenti in orientamenti, in prassi o nella formazione che potrebbero aver comportato la violazione e l’imposizione di una misura disciplinare, o che vi avrebbero contribuito, fino al licenziamento.

2 Fra i marchi figurano: Kerr Restoratives, Kerr Endodontics, Kerr Rotary, Kerr TotalCare e Kerr Prevention

Metrex

DICHIARAZIONE CIRCA IL PROGRAMMA COMPLETO SULLA CONFORMITÀ
1° luglio 2016
Metrex si impegna a svolgere la sua attività secondo gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale. L’Azienda ritiene che la sua reputazione basata su una condotta etica e conforme alle regole sia un prezioso valore aziendale. Ciascun dipendente di Metrex è tenuto a proteggere e a rafforzare questo valore.

Metrex si impegna a rispettare leggi e normative USA statali e federali che impongono determinate limitazioni e obblighi di rendicontazione ai rapporti che l’Azienda ha con i professionisti sanitari USA e con le organizzazioni correlate. In particolare, La Federal Physician Payment Sunshine Act obbliga l’Azienda a comunicare ai Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) USA informazioni sui pagamenti e su altri trasferimenti di valore effettuati a medici e a cliniche universitarie USA. Fra le tipologie di pagamento soggette a rendicontazione ai sensi della presente legge sulla trasparenza figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze, pasti, viaggi, donazioni benefiche, versamenti per sperimentazioni cliniche e ricerca, nonché per materiale didattico. L’Azienda è tenuta a rispettare i propri obblighi di tracciamento e di rendiconto di tali pagamenti e trasferimenti di valore come richiesto dalla legge USA.

Oltre all’osservanza dei suoi obblighi in virtù delle leggi USA federali e statali sulla trasparenza, l’Azienda ha istituito un Programma di conformità ai sensi del California California Health and Safety Code, Division 104, Part 15, Chapter 8, Sections 119400‐119402 (la “Legge”), fondato sulla sua conoscenza in buona fede degli obblighi di tale Legge eventualmente applicabili a un fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici. L’Azienda ha sviluppato un Programma di conformità in linea con gli Orientamenti al programma di conformità per case farmaceutiche (espressamente applicabile ai fabbricanti di dispositivi medici) pubblicato dall’ufficio dello Inspector General dello U.S. Department of Health and (Ministero USA per la sanità e Human Services (i servizi umani). Il Programma di conformità aziendale è stato ideato in base alla dimensione, alla struttura organizzativa, alla natura dell’attività in qualità di fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici, nonché in base alle risorse dell'Azienda. Il settore dei dispositivi medici ha istituito il Codice etico AdvaMed sui rapporti con i professionisti sanitari (il “Codice AdvaMed”) e il Programma aziendale di conformità vi si uniforma. Il Codice AdvaMed Code è un codice etico spontaneo creato in seno al settore dei dispositivi medici. Esso è sostanzialmente analogo al Pharmaceutical Research and Manufacturers of America Code on Interactions with Healthcare Professionals (codice sulla ricerca farmaceutica e sui produttori americani di farmaci riguardo ai rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari) pur rispecchiando soltanto i rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari.

Per quanto l’adozione di orientamenti adeguati non costituisca garanzia di completa eliminazione della condotta negativa di uno o più dipendenti, è compito dell’Azienda prevedere che il personale rispetti il suo Codice di condotta, nonché gli orientamenti in ambito di conformità con i principi dell’assistenza sanitaria e altri orientamenti adottati a sostegno del Codice AdvaMed. Inoltre, il programma aziendale sulla conformità è stato progettato per impedire e per scoprire le violazioni. Nel momento in cui l’Azienda viene a conoscenza di potenziali violazioni della legge o di orientamenti aziendali, ove opportuno essa compirà indagini, adottando azioni disciplinari e/o attuando misure correttive per impedire violazioni future. Questa descrizione del Programma aziendale di conformità rispecchia il progetto attuato, che sarà sottoposto a valutazione periodica per migliorarlo e i cui contenuti potranno essere affinati, se necessario. L’Azienda si impegna a mantenere gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale nei suoi rapporti con i clienti, i dipendenti, i soci, la comunità imprenditoriale, nonché con le amministrazioni federali e statali.

Descrizione annuale del Programma completo sulla conformità
California Health & Safety Code §§ 119400-119402

  1. Panoramica del Programma sulla conformità di Metrex
    1. Leadership e struttura

      Il Programma aziendale sulla conformità è stato sviluppato dall’Ufficio per la conformità di Metrex. In Azienda si tengono riunioni periodiche della Commissione per la conformità ed essa viene controllata da un apposito ufficio per la conformità.
    1. Orientamenti e procedure

      L’Azienda ha emanato orientamenti e procedure scritti, attuativi dei propri elevati standard etici e rispettosi degli obblighi di conformità ai principi di assistenza sanitaria in virtù di leggi, di normative e di codici di condotta di settore. Tali orientamenti valgono per tutti i dipendenti dell’Azienda, il cui rispetto è un requisito essenziale per l’assunzione.

      Fra questi orientamenti figura il Codice di condotta Danaher, riveduto e aggiornato nel 2011. Ciascun dipendente è tenuto a dichiarare, ogni anno, di aver letto, compreso e accettato di uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, di problemi o di violazioni effettivi o sospetti in ambito di etica o di conformità. L’Azienda conta personale specializzato addetto alle vendite situato in California, mediante il quale, e in altra maniera, essa svolge attività promozionali con soggetti che prestano assistenza sanitaria in California.

      L’Azienda ha fissato un limite annuo di $ 1.500 di spesa per attività promozionali per ciascun professionista sanitario e medico in California, categoria in cui rientrano i soggetti autorizzati, in California, a prescrivere prodotti prescrivibili, gli studenti di medicina e i membri di comitati per prontuari di farmaci.

    1. Formazione e istruzione

      L’Azienda offre formazione in materia di etica e di conformità a tutto il personale addetto alle vendite, a quello addetto al marketing e quello che si occupa di ricerca e sviluppo. I punti affrontati sono il Codice di condotta aziendale, gli orientamenti e le vigenti normative e codici di settore sulla conformità. La formazione è offerta ai nuovi dipendenti, anche in materia di conformità ai neo-assunti nel settore delle vendite, come pure corsi di formazione annuali e ad hoc sulla conformità, se del caso. Linee guida sulla conformità vengono fornite in occasione di incontri aziendali e per rispondere a quesiti sull’argomento formulati da dipendenti.
    1. Comunicazioni in materia di conformità

      L’Azienda si impegna a conservare un ambiente di lavoro in cui tutti promuovono e favoriscono il dibattito aperto senza barriere geografiche e funzionali. I dipendenti sono invitati a chiedere consiglio per risolvere questioni in materia di etica e di conformità rivolgendosi direttamente all’Ufficio per la conformità. Viene loro richiesto di riferire condotte non etiche o non conformi sospette o effettive, come pure violazioni di leggi o normative e violazioni del Codice di condotta o di orientamenti aziendali. Viene fornito accesso a una Helpline autonoma dedicata alla conformità e gestita da terzi, in cui i dipendenti e i terzi possono denunciare in maniera anonima e senza ritorsioni (https://www.danaherintegrity.com/).
    1. Revisione e controllo

      L’Azienda effettua gap analysis della conformità, valutazioni di processi e analisi di dati per individuare e affrontare temi e opportunità potenziali per migliorare processi e procedure. Si tratta di attività svolte in collaborazione fra l’Ufficio per la conformità e il ramo che ha prodotto la creazione di orientamenti nuovi e aggiornati, come pure di nuove iniziative in ambito di formazione, di comunicazione e di azioni correttive.
    1. Indagini e risposte a potenziali violazioni

      L’Ufficio aziendale per la conformità controlla le funzioni e le attività dell’Azienda verificando l’eventuale presenza di violazioni di leggi, di normative, di codici settoriali, nonché del Codice di condotta e degli orientamenti aziendali. Le potenziali violazioni sono prontamente soggette a indagini approfondite e ad adeguate misure correttive.
    1. Misure correttive

      L’Azienda tiene conto di varie possibilità di misure correttive nella scelta della risposta adeguata a una violazione dimostrata. Fra tali possibilità si osserva quella di colmare eventuali lacune presenti in orientamenti, in prassi o nella formazione che potrebbero aver comportato la violazione e l’imposizione di una misura disciplinare, o che vi avrebbero contribuito, fino al licenziamento.

Orascoptic

DICHIARAZIONE CIRCA IL PROGRAMMA COMPLETO SULLA CONFORMITÀ
1° luglio 2016
Orascoptic si impegna a svolgere la sua attività secondo gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale. L’Azienda ritiene che la sua reputazione basata su una condotta etica e conforme alle regole sia un prezioso valore aziendale. Ciascun dipendente di Orascoptic è tenuto a proteggere e a rafforzare questo valore.

Orascoptic si impegna a rispettare leggi e normative USA statali e federali che impongono determinate limitazioni e obblighi di rendicontazione ai rapporti che l’Azienda ha con i professionisti sanitari USA e con le organizzazioni correlate. In particolare, La Federal Physician Payment Sunshine Act obbliga l’Azienda a comunicare ai Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) USA informazioni sui pagamenti e su altri trasferimenti di valore effettuati a medici e a cliniche universitarie USA. Fra le tipologie di pagamento soggette a rendicontazione ai sensi della presente legge sulla trasparenza figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze, pasti, viaggi, donazioni benefiche, versamenti per sperimentazioni cliniche e ricerca, nonché per materiale didattico. L’Azienda è tenuta a rispettare i propri obblighi di tracciamento e di rendiconto di tali pagamenti e dei trasferimenti di valore come richiesto dalla legge USA.

Oltre all’osservanza dei suoi obblighi in virtù delle leggi USA federali e statali sulla trasparenza, l’Azienda ha istituito un Programma di conformità ai sensi del California California Health and Safety Code, Division 104, Part 15, Chapter 8, Sections 119400‐119402 (la “Legge”), fondato sulla sua conoscenza in buona fede degli obblighi di tale Legge eventualmente applicabili a un fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici. L’Azienda ha sviluppato un Programma di conformità in linea con gli Orientamenti al programma di conformità per case farmaceutiche (espressamente applicabile ai fabbricanti di dispositivi medici) pubblicato dall’ufficio dello Inspector General dello U.S. Department of Health and (Ministero USA per la sanità e Human Services (i servizi umani). Il Programma di conformità aziendale è stato ideato in base alla dimensione, alla struttura organizzativa, alla natura dell’attività in qualità di fabbricante di dispositivi medici/odontoiatrici, nonché in base alle risorse dell'Azienda. Il settore dei dispositivi medici ha istituito il Codice etico AdvaMed sui rapporti con i professionisti sanitari (il “Codice AdvaMed”) e il Programma aziendale di conformità vi si uniforma. Il Codice AdvaMed Code è un codice etico spontaneo creato in seno al settore dei dispositivi medici. Esso è sostanzialmente analogo al Pharmaceutical Research and Manufacturers of America Code on Interactions with Healthcare Professionals (codice sulla ricerca farmaceutica e sui produttori americani di farmaci riguardo ai rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari) pur rispecchiando soltanto i rapporti fra fabbricanti di dispositivi medici e professionisti sanitari.

Per quanto l’adozione di orientamenti adeguati non costituisca garanzia di completa eliminazione della condotta negativa di uno o più dipendenti, è compito dell’Azienda prevedere che il personale rispetti il suo Codice di condotta, nonché gli orientamenti in ambito di conformità con i principi dell’assistenza sanitaria e altri orientamenti adottati a sostegno del Codice AdvaMed. Inoltre, il programma aziendale sulla conformità è stato progettato per impedire e per scoprire le violazioni. Nel momento in cui l’Azienda viene a conoscenza di potenziali violazioni della legge o di orientamenti aziendali, ove opportuno essa compirà indagini, adottando azioni disciplinari e/o attuando misure correttive per impedire violazioni future. Questa descrizione del Programma aziendale di conformità rispecchia il progetto attuato, che sarà sottoposto a valutazione periodica per migliorarlo e i cui contenuti potranno essere affinati, se necessario. L’Azienda si impegna a mantenere gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale nei suoi rapporti con i clienti, i dipendenti, i soci, la comunità imprenditoriale, nonché con le amministrazioni federali e statali.

Descrizione annuale del Programma completo sulla conformità
California Health & Safety Code §§ 119400-119402

  1. Panoramica del Programma sulla conformità di Orascoptic
    1. Leadership e struttura

      Il Programma aziendale sulla conformità è stato sviluppato dall’Ufficio per la conformità di Orascoptic. In Azienda si tengono riunioni periodiche della Commissione per la conformità ed essa viene controllata da un apposito ufficio per la conformità.
    1. Orientamenti e procedure

      L’Azienda ha emanato orientamenti e procedure scritti, attuativi dei propri elevati standard etici e rispettosi degli obblighi di conformità ai principi di assistenza sanitaria in virtù di leggi, di normative e di codici di condotta di settore. Tali orientamenti valgono per tutti i dipendenti dell’Azienda, il cui rispetto è un requisito essenziale per l’assunzione.

      Fra questi orientamenti figura il Codice di condotta Danaher, riveduto e aggiornato nel 2011. Ciascun dipendente è tenuto a dichiarare, ogni anno, di aver letto, compreso e accettato di uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, di problemi o di violazioni effettivi o sospetti in ambito di etica o di conformità.

      L’Azienda conta personale specializzato addetto alle vendite situato in California, mediante il quale, e in altra maniera, essa svolge attività promozionali con soggetti che prestano assistenza sanitaria in California. L’Azienda ha fissato un limite annuo di $ 1.500 di spesa per attività promozionali per ciascun professionista sanitario e medico in California, categoria in cui rientrano i soggetti autorizzati, in California, a prescrivere prodotti prescrivibili, gli studenti di medicina e i membri di comitati per prontuari di farmaci.

    1. Formazione e istruzione

      L’Azienda offre formazione in materia di etica e di conformità a tutto il personale addetto alle vendite, a quello addetto al marketing e quello che si occupa di ricerca e sviluppo. I punti affrontati sono il Codice di condotta aziendale, gli orientamenti e le vigenti normative e codici di settore sulla conformità. La formazione è offerta ai nuovi dipendenti, anche in materia di conformità ai neo-assunti nel settore delle vendite, come pure corsi di formazione annuali e ad hoc sulla conformità, se del caso. Linee guida sulla conformità vengono fornite in occasione di incontri aziendali e per rispondere a quesiti sull’argomento formulati da dipendenti.
    1. Comunicazioni in materia di conformità

      L’Azienda si impegna a conservare un ambiente di lavoro in cui tutti promuovono e favoriscono il dibattito aperto senza barriere geografiche e funzionali. I dipendenti sono invitati a chiedere consiglio per risolvere questioni in materia di etica e di conformità rivolgendosi direttamente all’Ufficio per la conformità. Viene loro richiesto di riferire condotte non etiche o non conformi sospette o effettive, come pure violazioni di leggi o normative e violazioni del Codice di condotta o di orientamenti aziendali. Viene fornito accesso a una Helpline autonoma dedicata alla conformità e gestita da terzi, in cui i dipendenti e i terzi possono denunciare in maniera anonima e senza ritorsioni (https://www.danaherintegrity.com/).
    1. Revisione e controllo

      L’Azienda effettua gap analysis della conformità, valutazioni di processi e analisi di dati per individuare e affrontare temi e opportunità potenziali per migliorare processi e procedure. Si tratta di attività svolte in collaborazione fra l’Ufficio per la conformità e il ramo che ha prodotto la creazione di orientamenti nuovi e aggiornati, come pure di nuove iniziative in ambito di formazione, di comunicazione e di azioni correttive.
    1. Indagini e risposte a potenziali violazioni

      L’Ufficio aziendale per la conformità controlla le funzioni e le attività dell’Azienda verificando l’eventuale presenza di violazioni di leggi, di normative, di codici settoriali, nonché del Codice di condotta e degli orientamenti aziendali. Le potenziali violazioni sono prontamente soggette a indagini approfondite e ad adeguate misure correttive.
    1. Misure correttive

      L’Azienda tiene conto di varie possibilità di misure correttive nella scelta della risposta adeguata a una violazione dimostrata. Fra tali possibilità si osserva quella di colmare eventuali lacune presenti in orientamenti, in prassi o nella formazione che potrebbero aver comportato la violazione e l’imposizione di una misura disciplinare, o che vi avrebbero contribuito, fino al licenziamento.

Ormco

DICHIARAZIONE CIRCA IL PROGRAMMA COMPLETO SULLA CONFORMITÀ
1° luglio 2016
Ormco 3 si impegna a svolgere la sua attività secondo gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale. L’Azienda ritiene che la sua reputazione basata su una condotta etica e conforme alle regole sia un prezioso valore aziendale. Ciascun dipendente di Ormco è tenuto a proteggere e a rafforzare questo valore.

Ormco si impegna a rispettare leggi e normative USA statali e federali che impongono determinate limitazioni e obblighi di rendicontazione ai rapporti che l’Azienda ha con i professionisti sanitari USA e con le organizzazioni correlate. In particolare, La Federal Physician Payment Sunshine Act obbliga l’Azienda a comunicare ai Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) USA informazioni sui pagamenti e su altri trasferimenti di valore effettuati a medici e a cliniche universitarie USA. Fra le tipologie di pagamento soggette a rendicontazione ai sensi della presente legge sulla trasparenza figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze, pasti, viaggi, donazioni benefiche, versamenti per sperimentazioni cliniche e ricerca, nonché per materiale didattico. L’Azienda è tenuta a rispettare i propri obblighi di tracciamento e di rendiconto di tali pagamenti e trasferimenti di valore come richiesto dalla legge USA.

Ormco si impegna a rispettare leggi e normative USA statali e federali che impongono determinate limitazioni e obblighi di rendicontazione ai rapporti che l’Azienda ha con i professionisti sanitari USA e con le organizzazioni correlate. In particolare, La Federal Physician Payment Sunshine Act obbliga l’Azienda a comunicare ai Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) USA informazioni sui pagamenti e su altri trasferimenti di valore effettuati a medici e a cliniche universitarie USA. Fra le tipologie di pagamento soggette a rendicontazione ai sensi della presente legge sulla trasparenza figurano, a titolo di esempio: onorari per consulenze, pasti, viaggi, donazioni benefiche, versamenti per sperimentazioni cliniche e ricerca, nonché per materiale didattico. L’Azienda è tenuta a rispettare i propri obblighi di tracciamento e di rendiconto di tali pagamenti e trasferimenti di valore come richiesto dalla legge USA.

Per quanto l’adozione di orientamenti adeguati non costituisca garanzia di completa eliminazione della condotta negativa di uno o più dipendenti, è compito dell’Azienda prevedere che il personale rispetti il suo Codice di condotta, nonché gli orientamenti in ambito di conformità con i principi dell’assistenza sanitaria e altri orientamenti adottati a sostegno del Codice AdvaMed. Inoltre, il programma aziendale sulla conformità è stato progettato per impedire e per scoprire le violazioni. Nel momento in cui l’Azienda viene a conoscenza di potenziali violazioni della legge o di orientamenti aziendali, ove opportuno essa compirà indagini, adottando azioni disciplinari e/o attuando misure correttive per impedire violazioni future. Questa descrizione del Programma aziendale di conformità rispecchia il progetto attuato, che sarà sottoposto a valutazione periodica per migliorarlo e i cui contenuti potranno essere affinati, se necessario. L’Azienda si impegna a mantenere gli standard più elevati di condotta e di etica commerciale nei suoi rapporti con i clienti, i dipendenti, i soci, la comunità imprenditoriale, nonché con le amministrazioni federali e statali.

Descrizione annuale del Programma completo sulla conformità
California Health & Safety Code §§ 119400-119402

  1. Panoramica del Programma sulla conformità di Ormco
    1. Leadership e struttura

      Il Programma aziendale sulla conformità è stato sviluppato dall’Ufficio per la conformità di Ormco. In Azienda si tengono riunioni periodiche della Commissione per la conformità ed essa viene controllata da un apposito ufficio per la conformità..
    1. Orientamenti e procedure

      L’Azienda ha emanato orientamenti e procedure scritti, attuativi dei propri elevati standard etici e rispettosi degli obblighi di conformità ai principi di assistenza sanitaria in virtù di leggi, di normative e di codici di condotta di settore. Tali orientamenti valgono per tutti i dipendenti dell’Azienda, il cui rispetto è un requisito essenziale per l’assunzione.

      Fra questi orientamenti figura il Codice di condotta Danaher, riveduto e aggiornato nel 2011. Ciascun dipendente è tenuto a dichiarare, ogni anno, di aver letto, compreso e accettato di uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, uniformarsi al Codice di condotta, come pure a ribadire il suo obbligo di rendere nota la presenza di questioni, di problemi o di violazioni effettivi o sospetti in ambito di etica o di conformità.

      L’Azienda conta personale specializzato addetto alle vendite situato in California, mediante il quale, e in altra maniera, essa svolge attività promozionali con soggetti che prestano assistenza sanitaria in California. L’Azienda ha fissato un limite annuo di $ 5.000 di spesa per attività promozionali per ciascun professionista sanitario e medico in California, categoria in cui rientrano i soggetti autorizzati, in California, a prescrivere prodotti prescrivibili, gli studenti di medicina e i membri di comitati per prontuari di farmaci.

    1. Formazione e istruzione

      L’Azienda offre formazione in materia di etica e di conformità a tutto il personale addetto alle vendite, a quello addetto al marketing e quello che si occupa di ricerca e sviluppo. I punti affrontati sono il Codice di condotta aziendale, gli orientamenti e le vigenti normative e codici di settore sulla conformità. La formazione è offerta ai nuovi dipendenti, anche in materia di conformità ai neo-assunti nel settore delle vendite, come pure corsi di formazione annuali e ad hoc sulla conformità, se del caso. Linee guida sulla conformità vengono fornite in occasione di incontri aziendali e per rispondere a quesiti sull’argomento formulati da dipendenti.
    1. Comunicazioni in materia di conformità

      L’Azienda si impegna a conservare un ambiente di lavoro in cui tutti promuovono e favoriscono il dibattito aperto senza barriere geografiche e funzionali. I dipendenti sono invitati a chiedere consiglio per risolvere questioni in materia di etica e di conformità rivolgendosi direttamente all’Ufficio per la conformità. Viene loro richiesto di riferire condotte non etiche o non conformi sospette o effettive, come pure violazioni di leggi o normative e violazioni del Codice di condotta o di orientamenti aziendali. Viene fornito accesso a una Helpline autonoma dedicata alla conformità e gestita da terzi, in cui i dipendenti e terzi possono denunciare in maniera anonima e senza ritorsioni (https://www.danaherintegrity.com/).
    1. Revisione e controllo

      L’Azienda effettua gap analysis della conformità, valutazioni di processi e analisi di dati per individuare e affrontare temi e opportunità potenziali per migliorare processi e procedure. Si tratta di attività svolte in collaborazione fra l’Ufficio per la conformità e il ramo che ha prodotto la creazione di orientamenti nuovi e aggiornati, come pure di nuove iniziative in ambito di formazione, di comunicazione e di azioni correttive.
    1. Indagini e risposte a potenziali violazioni

      L’Ufficio aziendale per la conformità controlla le funzioni e le attività dell’Azienda verificando l’eventuale presenza di violazioni di leggi, di normative, di codici settoriali, nonché del Codice di condotta e degli orientamenti aziendali. Le potenziali violazioni sono prontamente soggette a indagini approfondite e ad adeguate misure correttive.
    1. Misure correttive

      L’Azienda tiene conto di varie possibilità di misure correttive nella scelta della risposta adeguata a una violazione dimostrata. Fra tali possibilità si osserva quella di colmare eventuali lacune presenti in orientamenti, in prassi o nella formazione che potrebbero aver comportato la violazione e l’imposizione di una misura disciplinare, o che vi avrebbero contribuito, fino al licenziamento.

3 Fra i marchi figura: Allesee Orthodontic Appliances